Usi Civici Fanano

News

Verbale delibere 1,2,3,4,5,6,7,8,9,10,11,12 del 19 marzo 2021

VERBALE DELLA RIUNIONE DEL GIORNO 19 MARZO 2021

Oggi 19 Marzo 2021, alle ore 17.00, presso la sede Lapam sita in Piazza Vittoria 21, Fanano (MO), su comunicazione consegnata a tutti i componenti, si riunisce il Comitato in seduta privata.

 

Sono presenti:
Zanasi Massimo
Corsini Andrea
Romanelli Renzo
Chiarotti Adelinda
Poli Maurizio Umberto
È presente il segretario Berti Michela.
Il Presidente dato atto che partecipano alla seguente seduta 5 componenti su 5, dichiara validamente costituito il Comitato e passa alla trattazione dell’ordine del giorno.

DELIBERA N° 1.
1) TRASCRIZIONE DEL VERBALE DELLA RIUNIONE DEL 9/12/2020.
Il Presidente propone di approvare la trascrizione del verbale della riunione precedente, che è stato consegnato ad ogni componente del Comitato per prenderne visione e lettura.
Il Comitato con voti a favore, e quindi all’unanimità

DELIBERA la trascrizione del verbale della riunione del 9/12/2020.

DELIBERA N° 2.
2) APPROVAZIONE REGOLAMENTO PASCOLI E TAGLIO LEGNA.
Il Comitato all’unanimità approva il regolamento dei pascoli di cui viene data lettura. Il Presidente ne dispone la pubblicazione sul sito internet. Per quanto riguarda il regolamento del taglio legna verrà esaminato prossimamente.

DELIBERA N° 3.
3) MANCATI INTROITI DALLA CONCESSIONE CON ZEROLUPI E PROVVEDIMENTI CONSEQUENZIALI.
Il Presidente proverà a relazionarsi con la Zerolupi per il saldo della stagioni passate. Il Comitato reputa di rimandare qualunque programmazione economica all’esito delle predette trattative.

DELIBERA N° 4.
4) BILANCIO CONSUNTIVO 2020.
Il Segretario illustra il bilancio consuntivo per l’anno 2020 e il Comitato dopo breve discussione lo approva.

DELIBERA N° 5.
5) BILANCIO PREVISIONALE 2021.
Il punto viene rimandato al prossimo Comitato.

DELIBERA N° 6.
6) RICHIESTA PERVENUTA DAL SIG. PALAZZINI GABRIELE.
Il Comitato esaminata la richiesta del Sig. Palazzini Gabriele, visto l’articolo 26 del regolamento il quale prevede la delega ad un discendente unicamente nel caso in cui il titolare sia impossibilitato a compiere le attività necessarie a procurarsi le utilità derivanti dal diritto, e assunte informazioni sulla titolare del diritto, ritiene che la Sig.ra Monterastelli Iside non sia nello stato di impossibilità sopra citato. La domanda viene pertanto respinta.

DELIBERA N° 7.
7) RICHIESTE CONTRIBUTI VARI.
Il Comitato delibera all’unanimità di erogare il contributo per il trasporto scolastico dei figli delle famiglie residenti nelle frazioni che ne hanno fatto, dagli scorsi Comitati ad oggi, regolare richiesta.

DELIBERA N° 8.
8) APPALTO PULIZIA ALVEO TORRENTI.
Il Comitato approva la possibilità di informarsi presso la Regione su eventuali contributi sulla pulizia dell’alveo dei torrenti situati nelle frazioni e all’unanimità viene condivisa la programmazione futura di detta pulizia rimandando le condizioni e le modalità all’esito della risposta della Regione stessa.

DELIBERA N° 9.
9) PROGRAMMA RIUNIONI NELLE FRAZIONI.
Il Comitato dispone che vengano rinnovate le riunioni nelle frazioni vista anche l’impossibilità di organizzare l’assemblea generale causa covid. Le riunioni verranno fissate, compatibilmente con l’emergenza covid, nel mese di maggio.

DELIBERA N° 10.
10) INTEGRAZIONE DELIBERA DI AUTORIZZAZIONE ALLA STIPULA DELLA PERMUTA CON IL COMUNE DI FANANO DEL 20/07/2020, COME RICHIESTO DALLA REGIONE CON PEC DEL 9/03/2021.
Il Presidente riferisce al comitato di aver ricevuto 9.3.2021 una comunicazione dalla Regione Emilia Roma- gna con la quale si chiedono precisazioni e integrazioni alla delibera n.27/2020 con cui si autorizzava il me- desimo alla stipula del rogito notarile di permuta con il Comune di Fanano inerente ai terreni in località Ci- moncino. La Regione, ritenendo la permuta una alienazione, nel precisare che l’autorizzazione doveva essere richiesta preventivamente, richiede inoltre documenti (mappe e prova dell’affissione albo pretorio) e le ragio- ni di interesse generale delle frazioni al negozio. Il comitato, anche e per quanto occorrer possa ai sensi dell’art. 24 del regolamento, rileva e conferma che la permuta, a fronte di una cessione superficiaria di un terreno di modeste dimensioni del tutto privo di utilizzabilità, è stata acquisita la proprietà superficiaria di tutti i terreni in prossimità delle piste, che potrebbero divenire oggetto di progetti ed utilizzo per iniziative tu- ristiche (nuovi sentieri, piste bike,etc). Inoltre l’estensione dei terreni acquisiti consente ed ha consentito da una parte di ampliare notevolmente l’esercizio dei diritti degli utenti e dall’altra di poter meglio accedere a bandi dedicati alle iniziative di interesse ambientale e di manutenzione del territorio ed alla riqualificazione paesaggistico –ambientale fra cui l’accesso del finanziamento europeo sul PSR 2014/2020 misura 16.8.01 per la redazione del piano di gestione forestale, finalizzato alla riqualificazione delle aree boscate.
Infine si deve aggiungere che il Comune, come da intese intervenute, si è detto disponibile ad attribuire ad Asbuc la gestione estiva del laghetto che verrà realizzato nel terreno permutato. Si ritiene pertanto e si conferma che sussistano molti e diversi interessi e vantaggi generali degli utenti delle frazioni alla permuta.

DELIBERA N° 11.
11) MANUTENZIONE DEI SENTIERI 2021 E NUOVA CONVENZIONE CON IL PARCO.
Il Comitato si riserva le modalità e le condizioni del nuovo bando in dipendenza degli introiti e delle disponibilità finanziarie dell’anno in corso. Il Presidente conferma che il Parco ha proposto una nuova convenzione per la somma di €. 6.000 ma che ad oggi non è ancora arrivata. Il Comitato si riserva ogni decisione alla ricezione del testo della convenzione.

VV.EE

DELIBERA N° 12.
CHIESETTA E RIFUGIO DELLA PIANONA.
Il Presidente relaziona il Comitato sulla conference call avuta con il Parco nella quale è stato proposto all’Asbuc la cessione in comodato gratuito novennale della chiesetta della Pianona e limitrofo rifugio. Il Comitato valutata la convenienza al recupero della predetta chiesetta e rifugio autorizza il Presidente alla stupila del comodato purchè gli impegni di spesa possano essere sostenuti dall’Asbuc e vi sia la possibilità, laddove l’interesse venga meno alla restituzione in qualsiasi momento.

Non essendoci altri punti di cui discutere, il Comitato decide di sciogliere l’Assemblea. La riunione alle ore 19.30 viene conclusa.

 

Il Presidente Zanasi Massimo ________________________________________

Il consigliere Corsini Andrea _________________________________________

Il consigliere Romanelli Renzo________________________________________

Il consigliere Chiarotti Adelinda _______________________________________

Il Consigliere Poli Maurizio Umberto ___________________________________

Il Segretario Berti Michela ___________________________________________

Frazione di Canevare

Frazione di Fellicarolo

Frazione di Ospitale

Frazione di Serrazzone